DIMENTICARE LISBONA

Dopo l’icredibile europeo perso in casa contro i greci (che nemmeno si sono qualificati per i mondiali), per la seleçao rossoverde è ora di voltare pagina. Il gruppo D è facile facile: Messico, Angola ed Iran non darebbero troppo filo da torcere nemmeno se facessero una selezione unica. La difesa a disposizione di Scolari è discreta e si basa sul talento di Ricardo Carvalho. Il punto forte è il centrocampo, dove il talento di Deco e Figo (insieme nella foto), anche se non in gran forma, trova il supporto di due assassini come Costinha e Maniche. Ah, dimenticavamo Cristiano Ronaldo (nella foto, il suo rammarico dopo la sconfitta a Euro 2004): al suo primo mondiale, l’asso del Manchester dovrà dimostrare di essere davvero uno dei più forti giocatori del mondo. Se “joga bonito”, ce la farà. Peccato che l’attacco portoghese non sia granchè: Simao è più un assistman, mentre Nuno Gomes e Pauleta, 22 reti il primo e addirittura 37 il secondo con la maglia lusitana, in occasione di competizioni importanti si trasformano in Simone Inzaghi e Tare. Il solito discreto Portogallo: 7 –

Annunci

3 pensieri su “DIMENTICARE LISBONA

  1. Ciao Mad, volevo riferirti una cattiva notizia per la squadra portoghese. Ho letto su un’ANSA che il Portogallo rischia di non poter convocare per i Mondiali il suo mediano più forte, Costinha, a causa di una clausula del regolamento della FIFA che pretende la presenza nella lista dei 23 convocati anche della squadra di appartenenza dei giocatori; Costinha, passato l’anno scorso alla Dinamo Mosca, si ritrova di fatto invece senza squadra a causa di alcuni dissidi con la società russa. Speriamo in una positiva mediazione della Federcalcio portoghese con la FIFA che porti alla convocazione del centrocampista, perchè rompere la collaudatissima coppia Costinha-Maniche sarebbe una gran perdita per i lusitani.

  2. Se non ricordo male, caro Maniche, a Euro 2004 Rapajc, convocato con la Croazia, era senza squadra. Forse le regole internazionali sono cambiate. Comunque non sarà difficile per la federcalcio “do portugal” parcheggiare Costinha in qualche squadra portoghese, magari con un contratto brevissimo. Colgo l’occasione per annunciare ai tifosi della Lazio un nuovo blog, gestito da me, che tratterà solo la squadra biancocelesti: http://www.soloaquile.blogspot.com

  3. La notizia l’ho letta su diversi siti internet e tutti riportavano come fonte l’ANSA. E’ possibile che la convocazione di Rapajc ci sia stata perchè l’Europeo è organizzato dalla UEFA ed il Mondiale dalla FIFA e che a causa di questo le due competizioni abbiano alcune differenze regolamentari? Te lo domando perchè l’ANSA parlava in modo specifico di “una clausula dei regolamenti FIFA”. Comunque ho anche letto che secondo Joaquim Evangelista, presidente del Sindacato dei calciatori portoghese, “dovrebbe far fede il contratto di lavoro stipulato per la presente stagione”, quindi non dovrebbe essere necessario parcheggiare Costinha in una squadra portoghese; ma se la FIFA non dovesse dar ragione alla Federcalcio portoghese penso che questa sia l’unica strada percorribile per poter vedere ai Mondiali l’ex mediano del Porto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...