CHE GUAY, GAMARRA…

Nella seconda giornata dei mondiali sono andate in scena tre partite. Alle 15 l’Inghilterra batte il Paraguay 1-0 grazie ad uno sfortunato autogol di Carlos Gamarra ; va detto che il risultato premia eccessivamente un’Inghilterra poco brillante, che patisce l’assenza di Wayne Rooney e la…presenza di Peter Crouch in attacco. Chi ha sorpreso è il Trinidad e Tobago (la loro esultanza nella foto a s.), che riesce a strappare uno 0-0 contro la spenta Svezia che sa di impresa, dato che i caraibici erano anche in dieci per l’espulsione di Avery John. Quindi il gruppo B ora vede gli inglesi in testa. In serata, per il gruppo C, gli argentini tengono testa alla sorprendente Costa d’Avorio vincendo 2-1. Per i sudamericani in gol Hernan Crespo e Javier Saviola, poi gli africani segneranno solo un gol a dispetto delle discrete occasioni avute, contro una difesa argentina piuttosto debole (forse era meglio convocare Samuel e Zanetti…). Per la cronaca, il gol della speranza è di Didier Drogba.

Annunci

2 pensieri su “CHE GUAY, GAMARRA…

  1. L’allenatore, l’olandese Leo Beenhakker, è molto esperto. Poi molti giocatori trinidensi giocano in Gran Bretagna; l’unica pecca è il modo in cui si sono qualificati: hanno battuto in uno spareggio il Bahrain, al quale hanno annullato un gol regolarissimo in pieno recupero.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...