L’ITALIA C’E’

Nella quarta giornata mondiale, alle 15 (per il gruppo F) l’Australia riesce a battere un Giappone in vantaggio per 1-0 fino all’87°. Il gol era arrivato grazie ad un regalo del portiere gialloverde Mark Schwarzer, uscito a farfalle su un tiro-cross di Shunsuke Nakamura. Nonostante i miracoli del dirimpetto nipponico, alla fine una doppietta di Tim Cahill ed un gol dell’ex cremonese John Aloisi stendono la squadra di Zico. Alle 18, per il gruppo E, la Repubblica Ceca si sbarazza per 3-0 degli USA. Dopo il gol iniziale del gigante Jan Koller, si scatena Tomas Rosicky: prima un gol stupendo da fuori area, poi una traversa su un tiro simile, ed infine un bel gol in corsa. Ottima prova anche di Pavel Nedved. In serata l’Italia sprecona batte 2-0 un Ghana la quale tattica era “bombardiamo Buffon”. Tuttavia i tiracci di Michael Essien hanno solo minacciato gli indifesi spettatori. In gol Andrea Pirlo (nella foto) con una staffilata da fuori e Vincenzo Iaquinta su “assist” di Samuel Kuffour, che voleva servire il proprio portiere.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...