TOTTI BATTE LIPPI 1-0

Incredibile vittoria dell’Italia sull’Australia. Se fosse andata diversamente, sarebbe stata di sicuro l’ultima partita di Lippi come ct della nazionale. Infatti il tecnico viareggino sceglie di far giocare Del Piero al posto di Totti: esempio di rara idiozia dato che l’attaccante giallorosso (miglior giocatore italiano) stava ritrovando la condizione. Le pessime scelte si pagano: l’Italia appare subito lenta ed impacciata, e nelle rare occasioni da gol Gilardino e Toni si trasformano in Turkylmaz e Anastopoulos dei tempi d’oro…Nella ripresa Toni viene sostituito da Iaquinta, ma la svolta (negativa) avviene con l’ingiusta espulsione di Materazzi. L’Australia in questa gara, ben schierata da Hiddink, ha l’unico rammarico nel non aver approfittato fino in fondo dei 30’ più umilianti della storia del calcio italiano, dove metà squadra passeggiava in campo come in trance e l’altra metà stava correndo una maratona senza traguardo. Abbiamo rischiato in qualche occasione, nel finale Aloisi ha mancato la sforbiciata che sarebbe valsa l’eliminazione…ma al 93’, Grosso irrompe in area, si tuffa manco ci fossero cinquecento euro per terra e si guadagna il rigore della vittoria, trasformato (di potenza!!!) da Totti. Prestazione da dimenticare degli azzurri che probabilmente non avrebbero retto nei supplementari: buona Australia al quale è mancato il cinismo. Ecco i (bruttini) voti degli azzurri.

Buffon 6,5: Non ha compiuto miracoli ma c’è stato.
Cannavaro 6,5: Uno dei pochi baluardi nella fase grigia della partita.
Materazzi 6: Non stava giocando male e la sua entrata su Chipperfield era (forse) da ammonizione.
Grosso 4,5: A parte il tuffo finale, una pessima prestazione.
Zambrotta 7: L’esempio.
Perrotta 7: Idem
Gattuso 6,5: I suoi limiti tecnici non gli permettono di essere un Perrotta. Però si impegna.
Pirlo 4: “Chi l’ha visto” gli dedicherà uno speciale.
Del Piero 4: Assolutamente improponibile: sembrava un ex giocatore ad una partita di beneficenza.
Gilardino 5: Non gioca molto bene, non sembra lui. E’ più lento di Crouch.
Toni 5: Si deve svegliare, come Rossi nell’82. Fa errori non da lui.
Iaquinta 4,5: Dimostra tutti i suoi limiti tecnici con un tiraccio nel finale. Il peso dell’attacco azzurro per lui non è sopportabile.
Barzagli 6: Nulla da eccepire.
Totti 6,5: In pochi minuti fa capire che il n.1 è sempre lui, anche se menomato.
Lippi 3: I casi sono 2: o si fa i spini in camera con Zaccardo o vuole farsi esonerare.
Direzione arbitrale: ridicola…ammonizioni ingiuste, espulsioni inventate e rigori fantasma. Evviva le nuove regole della FIFA: è più duro il calcio femminile ormai.

Annunci

5 pensieri su “TOTTI BATTE LIPPI 1-0

  1. Voti quasi tutti meritati, specialmente per Del Piero e Lippi, anche considerando che quest’ultimo a fine partita ha dichiarato che la squadra ha giocato nel modo in cui gli era stato richiesto, cioè lasciando il possesso palla agli avversari e non pressandoli (se questo è il gioco della nostra Nazionale sicuramente andremo molto avanti). Forse un pò troppo bassi i voti di Grosso e Pirlo; entrambi piuttosto impalpabili, avrebbero però meritato 5,5 e 5 considerando che hai dato 4,5 a Zaccardo dopo la disastrosa partita contro gli USA. Comunque non si riesce a capire perchè, dopo quattro partite, l’Italia non abbia ancora un gioco (o forse si intuisce qualcosa sentendo le dichiarazioni post-partita di Lippi). Speriamo di vedere un’Italia migliore nella prossima partita (questa sembra una frase piuttosto usata nell’ultimo periodo).

  2. Sai Maniche, l’Italia è l’unica squadra al mondo con due centravanti e nessuna ala. Il nostro gioco si basa sui lanci di Pirlo, che non ne azzecca uno. Ma d’altronde Lippi ha vinto solo con la Juve, e sappiamo in che modo.

  3. Mi dispiace ripetermi ma l’Italia passa e il gioco ancora no!Sui voti questa volta non sono molto d’accordo con te.Buffon:almeno 7,secondo me il migliore in campo insieme a Totti.Cannavaro:6,5 va bene.Materazzi:per l’espulsione(anche se ingiusta)non merita la sufficienza 5,5.Grossso:ha giocato male però la giocata finale ci ha fatto passare 5,5.Zambrotta,Perrotta e Gattuso:mezzo voto in meno perchè non hanno fatto una grande partita.Pirlo,Del Piero,Gilardino e Toni:mezzo voto in più,alla fine non hanno giocato una partita tanto disastrosa soprattutto gli ultimi due.Iaquinta:d’accordo sul 4,5.Barzagli:Idem sul 6.Totti:7 soprattutto per il coraggio e la freddezza con cui ha battuto il rigore(tra l’altro tirato perfettamente).Lippi:4 ma solo perchè ha messo Totti nel finale e perchè siamo passati.Secondo me Lippi finora ha dimostrato di essere il peggior allenatore di questo mondiale ecco perchè non abbiamo ancora un gioco che non credo avremo contro l’Ucraina e sinceramente non voglio passare in semifinale con un rigore regalato al ultimo minuto.

  4. Nessuna squadra, a parte il Brasile di Pelè e l’Argentina di Maradona, ha vinto un mondiale meritandolo al 100%. Ben venga la fortuna, ma ovviamente bisogna anche saper giocare (anche se l’europeo vinto dalla Grecia…). Secondo me l’Italia snobba troppo le avversarie: sono certo che se batteremo l’Ucraina vinceremo i mondiali. SE batteremo l’Ucraina, caro D’uomo…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...