NUOVO SPOT ADIDAS!

Domani partirò per una tre giorni marittima in quel di Torvajanica…tuttavia non potevo esimermi dal pubblicare ciò che ho visto in anteprima mondiale: il nuovo spot della Adidas, per promuovere i nuovi scarpini Adidas Apocalypse Now in pelle di coccodrillo.

Totti e Ballack palleggiano felici in un sobborgo polveroso di Rio (una cosa molto usuale). Dopo dieci minuti di evoluzioni, decidono di andare in un McDonald (in un sobborgo di Rio?). Appena entrano si vede Riquelme che palleggia con un pallone di gomma trovato nell Happy Meal, mentre Cristiano Ronaldo, che fa la parte di un inserviente, passa lo straccio dribblando tutti i clienti. Alla cassa c’è Zidane che dà una testata a Materazzi, vestito da commesso, urlando: “AVEVO DETTO SENZA MAIONESE!!!”. Senza motivo, tutti i clienti del Mec (che curiosamente sono famosi calciatori vestiti di stracci) si alzano, ed al ritmo di una samba remixata malissimo uno di loro spicca nella calca: è Ronaldinho, che inizia a fare numeri da circo con un bellissimo pallone nuovo nuovo (un pò raro a trovarsi nei sobborghi di Rio). Ad un tratto si ferma, fa un tunnel a Gattuso, tira fuori i dentoni e guardando negli occhi Ringhio gli mormora “Olèèè!”. Neanche il tempo di finire la frase che Gattuso gli amputa le ginocchia ringhiando “Joga Bonito ammò, strunz!”. Imperterrito, Ronaldinho continua a palleggiare. Poco dopo si sente un boato e tutti quanti escono di fuori. Da i grattacieli di New York (ormai i polverosi vicoli di Rio sono solo un ricordo) si scorge la sagoma di Cantona che urla: “NON MI AVETE INVITATO INFAMONI!”. Alle sue spalle due creature mostruose (Ribery ed Ibrahimovic) iniziano ad avvicinarsi al gruppo. Beckham urla: “Ci penso io! Li ucciderò a pallonate!”. Purtroppo la controfigura è assente ed i tiri di Beckham fanno temere un nuovo attacco terroristico agli abitanti dei grattacieli della grande mela. L’ultima speranza è Ronaldo, che però è rimasto nel Mec, approfittando del caos per svuotare la cucina. Mentre si sta scolando un po’ di olio fritto misto a birra calda e sgasata, viene richiamato al dovere da Raul. Sbuffando, Ronaldo indossa l’Adidas Sumo Hot Pants e si dirige verso i cattivi, mangiandoli stile Pac-Man. Sul più bello, da una casetta (in mezzo ai grattacieli di New York) si affacciano tutte le mamme dei calciatori dello spot (la casetta aveva un centinaio di finestre) urlando simultaneamente: “(nome del figlio)…A CASA O TE BUCO EL BALON!” lasciandoci nel dubbio se tutti protagonisti degli spot Adidas/Nike/Puma parlano spagnolo o triestino. La scena finale ritrae tutti i protagonisti tornare mestamente a casa sulle loro Ferrari/Mercedes/Porsche, mentre rimpiangono le loro avventure oniriche sulle strade polverose di Rio.

Annunci

7 pensieri su “NUOVO SPOT ADIDAS!

  1. Io lo manderei a lavorare in miniera il tipetto… ora prentendono pure le scuse. Le parole sono una cosa, la violenza fisica è un’altra.

    Morgan

  2. Mazzate a cecate, come diciamo noi qui nel Lombardo – Veneto avrebbe dovuto prendere il signorino altro che…

    Uno spot fantastico comunque.

    Complimenti…all’autore! :)))

    A presto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...