BENJAMIN MASSING VS CLAUDIO CANIGGIA

Signori e signori, ecco a voi la storia del più brutto fallo della storia del calcio… Correva l’anno 1990. L’Argentina campione in carica sfidava il Camerun nella gara inaugurale dei mondiali…Allo stadio Olimpico di Roma è presente persino Giovanni Paolo II. Nonostante ci sia Maradona in campo, le cose per gli argentini vanno male: gli sconosciuti africani sono in vantaggio per 2-1, dopo una clamorosa papera del portiere Pumpido. Nei minuti finali, i sudamericani hanno un guizzo: il biondo Claudio Caniggia s’invola verso la porta avversaria, seminando i giocatori avversari. La sensazione è che l’attaccante argentino possa entrare in porta col pallone…A quel punto, Benjamin Massing, classe ’62, difensore centrale della squadra africana, decide di passare alle maniere forti. Il video parla da sé, dico solo di notare come dopo la collisione il camerunense perse addirittura uno scarpino. L’espulsione di Massing è scontata, ma lui entrerà nella storia…Per la cronaca, alla fine gli africani portarono a casa l’insperato successo.

Annunci

29 pensieri su “BENJAMIN MASSING VS CLAUDIO CANIGGIA

  1. uuuu ma anche quì si parla di calciooooooooooooo …ma oggi che cosa è successo? per caso c’è stata una partita?
    io c capisco ben poco di calciooo …buona serataaa

  2. Paparazza: L’evento del video risale a diciassette anni fa 🙂

    Fra: Caniggia lo hanno squalificato decine di volte per droga…Il fallo (o tentato omicidio) è davvero perentorio, gli africani non hanno neanche protestato!

    Baol: Per quanto possa apparire incredibile, Caniggia uscì illeso dall’assalto di Massing…

  3. cazzo che fALLO…non lo ricordavo…poteva fargli male, così non avrebbe segnato nell’altra notte maggica, in cui perdemmo ai rigori…vabbè…ricordi ormai

  4. Tu pensa se un difensore inglese avesse deciso di entrare così durante la celeberrima azione di Maradona (la + bella della storia del calcio).
    Io li radierei dai campi di calcio per anni interi questi fienatori!

  5. Scusate l’ interruzione.

    Miei cari amici Bloggers. Data l’ amicizia che ci lega, Giulia mi ha chiesto di comunicarvi una notizia. Qualche amico Blogger di Pescara probabilmente ne sarà già al corrente.

    Purtroppo a seguito di una complicazione al fegato, ( che a seguito dell’ incidente di qualche giorno fà aveva manifestato un piccolo versamento ), incorsa questa mattina, la nostra Giulia è stata ricoverata in ospedale. Non credo tuttavia sia nulla di grave. Vogliono tenerla in osservazione per qualche giorno. Vi saluta tutti e vi vuole un gran bene.
    La nostra Giulia è una roccia e tornerà tra breve fra noi.

    Vi invito pertanto, anche se sono sicuro che lo fareste comunque, ad esprimere la vostra solidarietà alla nostra piccola Giulia, a quella creatura straordinaria quanto sensibile, che tutti noi conosciamo.
    Paolo da Viareggio

  6. Giast: A difesa di Massing, posso dire che all’epoca i giocatori africani avevano un’idea un po’ vaga del calcio…Avevano un mediano che pesava 60 kg (Emile Mbouh), un portiere che prima della partita eseguiva rituali magici (Thomas Nkono) e un attaccante quasi quarantenne, Roger Milla, che incredibilmente riuscì ad andare a segno 4 volte. Alcuni filmati mostrano i giocatori che letteralmente divoravano i buffet offerti dall’albergo milanese dove risiedevano…

    Magicocentro: Figurati, sei sempre il benvenuto.

    Paparazza: Arrivo.

    Speriamo che davvero non sia successo nulla di grave, riguardo Giulia.

  7. Io non mi sono ancora ripresa dalla reazione di Zidane, che schifo d’uomo.
    Forse ho esagerato, ma ho perso tre anni di vita per quella partita.
    Un abbraccio.

  8. eeeeh…il milan ha irretito molte giovani menti..(io conservo memoria di gullit)..che poi per fortuna sono state illuminate e condotte sulla retta via..
    🙂

  9. Caro MADRIOT,
    questo tuo post (mi dispiace scrivertelo, perché sei un ottimo ragazzo) è una BUFALA clamorosa!

    La partita inaugurale dei Mondiali del 1990 fu giocata a Milano, allo stadio San Siro.
    Finì 0-1 per il Camerun con gol di Oman Biyck e
    -soprattutto- non era assolutamente presente Giovanni Paolo II che, quel giorno, era in visita pastorale in Spagna.

    E di falli più brutti di questo (che fu sanzionato solo con un’ammonizione, come puoi vedere dal video) il calcio è pieno (per esempio il fallo di Goicoethea dell’Atletico su Maradona che giocava nel Barcellona…).

    Scusa se ho rettificato, ma ti rispetto troppo per lasciarti fare queste figure.

    Un abbraccio informato. 🙂

  10. Purtroppo tocca anche a me correggerti: il match inaugurale del mondiale si disputò a Milano e terminò 1-0. Concordo sulla gravità del fallo e sulla “papera” di Pumpido (che poi venne rilevato da Goicoechea, il pararigori).

  11. Mad…dopo tanto rivedendo il video …ho capito che risale a qualche anno fa…infatti…
    ti aspetto c’è Gigi d’alessio…..sulle news di oggiiiiiii

  12. Cilions: Si, ma con più delicatezza.

    Sonia e Stefania: Grazie, ma non sarà un buon lunedì…

    Alberto e Redondo: Confido troppo nella mia memoria…è vero ho sbagliato, la partita si è giocata a San Siro (come prova della mia buona fede, se leggete la mia risposta al commento di Giast affermo che i camerunensi si trovavano in un albergo milanese) e finì 1-0 per i camerunensi e non 2-1. Sono sicurissimo che in tribuna ci fosse il Papa. Tuttavia, io all’epoca avevo avevo due anni…questo fallo l’ho “scoperto” leggendo una rivista di calcio, dove si parlava di “un fallo che ricorda l’assalto omicida di Massing su Caniggia a Italia ’90”. Preso dalla curiosità, ho cercato il filmato del fallo su Youtube.com. Trovandolo, ho scritto di getto il testo e ho pubblicato il post, scrivendo due inesattezze(luogo e risultato…) che alla fin fine non intaccano molto il senso del post, non credi Alberto?

  13. Assolutamente sì, Mad.
    Ma il Papa non era presente (se trovo una cronaca dell’epoca, te la mando) e quel fallo è spettacolare ma non così grave (ripeto: il calciatore fu solo ammonito; e si vede nel filmato…).
    E comunque il Camerun di quegli anni non era tanto sprovveduto: i “Leoni d’Africa” erano campioni continentali (d’Africa, appunto), Roger Milla ha vinto per tre anni di fila il Pallone d’Oro africano (superato solo da Weah in seguito), e il portiere Nkono era talmente ammirato da far cambiare idea al giovane attaccante Pierluigi Buffon convincendolo a provare a giocare da portiere…!!!

    Forse gli dobbiamo qualcosa, tu che dici?

    Un abbraccio calcistico. 🙂

  14. Tesoroooooooooooo!!!
    Sono tornata!!!!
    Grazie…
    Grazie mille per la tua silenziosa
    ma costante e preziosa presenza..
    Grazie Mad…
    Davvero..
    Mi hai commossa..
    Ti bacio,
    Piccola Giulia dimessa..

  15. Alberto: Eh no Alberto, guarda meglio il filmato, Quiniou estrae il cartellino rosso…Il Papa era presente alla partita d’esordio, appena avrò tempo cercherò conferme su qualche vecchia puntata di “Sfide” che ho registrato. Non ho detto che Milla fosse scarso (tutt’altro: riuscì persino ad andare a segno a USA ’94, ormai 42enne, e c’è chi diceva che in avesse anche qualche anno di più!), ma è vero che Mbouh era piccolino (1.65 m x 60 kg) e per inciso, Nkono era forte ma è stato ripetutamente squalificato per i suoi riti “magici” prima delle partite. Ma io amo quel Camerun, che fu eliminato ai quarti (fammi controllare…si i quarti :-D) dopo una delle più grandi ingiustizie della storia del pallone. Alla prossima!

    Giulia: Figurati, era il minimo 🙂

  16. E vabbe’, Mad, ma allora sei recidivo…

    1) L’arbitro di quella partita non era Quiniou ma Vautraut (non sono sicuro che si scriva così, ma è l’arbitro francese che si vendette una partita della Roma col Bordaux… ).

    2) L’arbitro espelle Massing per doppia ammonizione (guarda bene il filmato o cerca su un annuario del calcio ).

    3) Nkono fu squalificato solo perché si vendette un paio di partite.

    4) Attendo la documentazione sulla presenza del Papa (su questo ho qualche dubbio, in effetti).

    Un abbraccio LasciaoRaddoppia. 🙂

  17. Allora…

    1) L’arbitro era Vautrout, Quiniou era un guardalinee (0-1 per te)

    2) Io vedo solo il rosso! (1-1)

    3) Google conferma: squalificato per riti magici. (2-1)

    4) Ti lascio il gol del pareggio, in attesa dei supplementari (cercherò la documentazione, 2-2).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...