VIVISEZIONE: L’UOMO CHE DIVENTA MORTE

Qualche giorno fa Alberto mi aveva invitato a visitare il sito http://www.nonlosapevo.com, un sito dove è denunciata l’incredibile crudeltà con la quale vengono torturati e uccisi gli animali da pelliccia. Purtroppo le violenze agli animali non si limitano a questo…In tutto il mondo esistono laboratori dove gli animali vengono vivisezionati, ovvero sono soggetti a terribili esperimenti quando sono ancora in vita. Vere e proprie torture infernali dove vengono sezionati, mutilati, drogati, elettrificati. Solo in Italia, secondo stime recenti gli animali vivisezionati sono circa un milione ogni anno. La cosa che mi fa più raggelare è questa: come può un uomo sano di mente accettare di vivisezionare un animale? Eppure suppongo sia necessaria anche un laurea per entrare in quei laboratori dell’orrore. Il video, direttamente da http://www.covancecruelty.com, mostra le torture subite da alcune scimmie in un laboratorio. Se siete persone sensibili…guardatelo ugualmente, altrimenti non potete capire cos’è realmente la vivisezione.

Annunci

36 pensieri su “VIVISEZIONE: L’UOMO CHE DIVENTA MORTE

  1. Bei Oelbestellung.de haben Sie die Möglichkeit, auf ganz bequeme Art Heizöl und Flüssiggas für Ihren Energiebedarf zu bestellen und jederzeit das Neueste aus dem Mineralölmarkt zu erfahren

    Heizöl , Flüssiggas und Biodiesel kaufen und Preisvergleich bei Oelbestellung.de

    Bei Oelbestellung.de haben Sie die Möglichkeit, auf ganz bequeme Art Heizöl und Flüssiggas für Ihren Energiebedarf zu bestellen und jederzeit das Neueste aus dem Mineralölmarkt zu erfahren. Preisvergleiche für Heizöl-Angebote aus ganz Deutschland finden Sie bei Oelbestellung.de. Die interessanten Brennstoff-Auktionen und die Möglichkeit zu Mineralöl-Großbestellungen runden das Heizöl-Angebot ab.

    Heizöl für Verbraucher Hier finden Sie alles, was Sie benötigen: aktuelle Informationen vom Heizöl-Markt, Hintergrundwissen von Fachleuten und tagesaktuelle Heizöl-Preise. Jetzt neu: tauschen Sie sich mit Gleichgesinnten im Heizöl-Forum über Fragen und Erfahrungen rund um Heizöl aus. Unser Shop bietet Ihnen zudem viele Artikel rund um das Thema Heizöl zu überzeugenden Preisen: http://www.oelbestellung.de/heizoel-uebersicht.php

  2. Come è possibile fare queste cose ad questi poveri animali?
    In che paese vengono effetuati queste torture?Anche in italia assurdo!Bè sarò cattivo ma io farei queste cose a questa specie di veterinari.VERGOGNA,VERGOGNA,VERGOGNA,VERGOGNA,
    VERGOGNA.Io amo tutti gli animali ,non uccido più le zanzare.Bravo bellissimo post su un problema grandissimo.Se cè qualche petizione da firmare fammi sapere.

  3. Baol: Non è un video particolarmente sanguinario – l’ho scelto apposta – ma posso capirti.

    BlogNews: Non so dove è ambientato questo filmato, fatto sta che concordo con te: vivisezioniamo gli artefici di queste violenze.

  4. E’ una delle tante prove della crudeltà umana mascherata da fini (la ricerca medica) pseudo-nobili.
    Quanto cinismo in nome di una superiorità fasulla e inesistente.

  5. Che schifo l’uomo. Ecco dove porta la follia umana. Quella non è ricerca, quella è follia umana che porta al sadismo. Io farei loro la stessa cosa… altro che dignità dell’uomo. Per loro non esiste pena peggiore di quella della pena capitale con tanto di sofferenza, stile cinese. Ti tagluzzano piano piano e tu duri anche ore prima di morire. Ciò che fanno è davvero vergognoso. Questo perché loro non sono in condizioni di difendersi in quanto esseri viventi piccoli in confronto a loro.
    Ci vuole un bel coraggio ad ammazzare un animale… basta guardare nei loro occhi per intenerirsi subito, come basta guardare gli occhi di quegli elementi per capire che un cuore non c’è l’hanno manco nel profondo del loro c…o!
    Scusate lo sfogo.
    M@d, complimenti, questo è un bel messaggio che dai ai bloggers, se me lo permetti collego nel mio blog il tuo post per porlo all’attenzione di tutti.
    Ciao e buona notte a tutti quanti.

  6. Se sono diventato vegetariano da quattro anni ci sarà pure un motivo…
    E considera Mad che con un babbo sardo mangiavo carne anche a colazione quasi! 🙂
    All’inizio mi sembrava di fare una cazzata, ora, dopo tempo e letture, mi sento tranquillo in coscienza mia di non essere un primitivo con la clava.
    E sono pure più in forma di prima! 😉

  7. Solo una parola per questo tuo post, Gabriele (mi consento – ndr)…
    BRAVO! BRAVO! BRAVO! BRAVO! BRAVO! BRAVO!BRAVO! BRAVO !BRAVO! BRAVO! BRAVO! BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!BRAVO!

    Un abbraccio approvante 🙂

  8. Oggi è la festa della donna, e secondo un’antica tradizione scolastica non si va a scuola…

    Dalianera: Già…poi mi dovranno spiegare a cosa serve dare la scossa ad una scimmia! Non credo possa portare a grandi passi avanti nel campo della ricerca medica!

    Ryuken: E’ gente che non rispetta le più elementari leggi naturali…

    Morgan: Credo che mangiare un animale non sia un atto deplorevole, è un atto naturale. Non è naturale torturarlo, un animale!

    Alberto: Consentiti pure Alberto…e grazie ^_^

  9. E noi non ci pensiamo mai sia così tremenda la vivisezione…gande Mad che ci hai fatto prendere coscienza…si parla tanto della vivisezione, fin da quando siamo piccoli ne sentiamo parlare…ma ci rendiamo mai davvero conto????

  10. Sonia: Tremendo vero?

    Viola: C’erano filmati anche peggiori di questo, degni di un film horror…

    Paparazza: Grazie e buona giornata anche a te.

  11. Gabriele, buongiorno…
    Ai miei tempi alla festa della donna
    a scuola ci si andava…
    E in realtrà i prof interrogavano
    solo i ragazzi in onore delle donne..
    (cosa squallida, davvero)…
    Non sarà mica un bel
    filone strategico il tuo, vero????

    Per quanto riguarda la vivisezione,
    qui avrei tanto da dire…
    Scusa se non vedo il filmato
    ma davvero non riuscirei a sostenerlo.
    Tuttavia sono informata a riguardo.

    Io non sono un’animalista e,
    a dire il vero, ohimè,
    adoro le pellicce!
    (qui rischio di essere fucilata!)

    Tuttavia, credo nella scienza
    e nei progressi che la stessa può
    raggiungere NON NECESSARIAMENTE
    A DISCAPITO DI UNA SPECIE VIVENTE!

    Questo è il punto.
    La ricerca scientifica oggi
    ha gli strumenti necessari
    per poter progredire
    SENZA ALCUNA SPERIMENTAZIONE
    di vivisezione e soprattutto
    sostengo la completa INUTILITA’
    di questo metodo.
    Ma non lo faccio per un senso di
    moralismo o perchè io sia
    animalista: ma solo per una
    ragione prettamente scintifica
    che dimostra l’inutilità
    di questo metodo di indagine.

    Infatto, c’è da dire che
    ogni specie animale è diversa
    dalla altre dal punto di vista
    fisiologico, anatomico e genetico.
    Perciò non si possono trasferire
    i risultati degli esperimenti
    da una specie all’altra
    e non ha nemmeno senso indurre
    artificialmente patologie
    in una specie diversa dalla nostra,
    per studiarne i sintomi
    e le possibili cure.
    Sapere che una sostanza è innocua,
    per esempio, per il topo o per il cane,
    non permette affatto di concludere
    che essa sarà innocuo anche per l’uomo.
    Viceversa, l’aver appreso che
    una sostanza è tossica per una specie
    non esclude che la stessa possa
    essere innocua sull’uomo.

    Ti faccio un esempio:
    la penicillina, se non lo sapessi,
    risulta essere tossica per la cavia
    mentre per l’uomo è un farmaco
    utilissimo.

    Solo dopo aver sperimentato quindi,
    le stesse sostanze sull’uomo,
    sarà possibile verificare se
    il risultato ottenuto è simile
    a quello riscontrato sull’animale,
    ma allora sarà stato INUTILE,
    perchè il suo scopo è prevedere
    l’effetto di una sostanza sull’uomo
    PRIMA che essa venga sperimentata
    sugli esseri umani.

    E’ per questo motivo,
    prettamente scientifico,
    che mi oppongo alla vivisezione
    dal momento che la considero una
    INUTILE sperimentazione
    A DISCAPITO DI ESSERI VIVENTI.

    Poi dici che i miei contropost
    ti fanno riflettere.
    Grazie a te che mi dai
    l’opportunità di confrontarmi
    e di crescere.

    PS: Ora chiamo tua mamma e
    le dico che hai fatto filone.. 😉

  12. Oggi c’era il compito di matematica, ma è un dettaglio assolutamente irrilevante…
    Riguardo la vivisezione sono d’accordissimo: non si possono applicare le reazioni di un topo o di una scimmia alle reazioni di un umano. Io però penso una cosa: nel filmato si sentono quei tipi dire più o meno queste frasi a quelle povere scimmiette (in inglese):

    – Ti ho fatto male eh, piccola puttana!
    – Tagliagli quella c… di gola!
    – Prendila a calci in c…!

    Sinceramente, reputo queste persone insane di mente, davvero. Riguardo le pellicce, ti dico solo che indossi la pelle di una animale torturato e scuoiato vivo senza pietà, dopo essere stato drogato per rendere la pelliccia più pregiata. Io le pellicce non le posso manco vedere.

    PS: Mia madre è qui a cinque metri da me e sta facendo le pulizie.. 😉

  13. Mad: chiediti come vengono uccisi gli animali… poi mettici vicino la parola tortura e rifletti.
    Sei mai stato a vedere come te le fanno arrivare le bistecchine sul piatto? Te lo consiglio…
    Poi ne riparliamo se, come tu dici, uccidere un animale per magiarlo è un fatto naturale.. se naturale è fare ciò che mi è capitato di vedere… bah…

  14. Sono sicuro che molti animali che mangiamo vengono maltrattati, non c’è dubbio. Purtroppo però mangiare carne è necessario (per chi non è vegetariano). Acquistare una pelliccia o vivisezionare un animale si può evitare (come si può benissimo evitare di far soffrire gli animali che mangiamo).

  15. Concordo sul fatto delle pellicce,
    e so che non sono necessarie
    ma come dice Morgan,
    anche mangiare bistecche
    non è necessario..
    E te lo dice una che
    ne sa molto a riguardo..
    La vivisezione non serve
    proprio a NULLA!

  16. Bé…se la mettiamo così allora…

    – non è naturale tenere un animale in casa;
    – l’equitazione rende schiavi milioni di cavalli;
    – la pesca è uno sport che causa la morte di milioni di pesci ogni anno;
    – gli spettacoli circensi degradano la dignità degli animali;
    – durante i documentari di National Geographic viene violata la privacy degli animali…

    Non si finirebbe mai di elencare tutto quello che gli animali sono costretti a subire per colpa dell’uomo…Ma sinceramente non mi sento in colpa dopo aver mangiato una bistecca. In fondo anche i vegetariani mangiano creature morte: ciò che è vegetale è vivo!

  17. Sai Mad all’inizio non volevo assolutamente vederlo…poi ho riflettuto e l’ho visto(mi sono quasi messa a piangere!).Cmq la vivisezione
    è uno schifo soprattutto per le pellicce(su questo ho visto un video veramente da far vomitare) e sono d’accordo con te sul fatto del mangiare carne(naturalissimo essendo onnivori).un saluto “umano”(non come quella gente del video!)

  18. Mad, perdonami, ma hai le idee un po’ confuse. Fai una bella cosa. Informati seriamente sull’argomento che io ti ho sottoposto, lascia stare la privacy degli animali, sono altri argomenti quelli.
    Ti dò anche un libro: “Liberazione animale” di Peter Singer.
    Quando sento argomenti su ciò che è naturale o meno m’inquieto. Mi sembra di sentire i preti. :))

    Un abbraccio.

  19. Io rimango proprio di una sola idea. Non centra nulla la ricerca tanto meno centrano altre cose.
    Quello è solo scopo di sadismo. Provocare del male a degli esseri indifesi… ci vuole proprio tanto fegato per fare male a quei poveri animali. Il vero animale è l’uomo!!
    Qui non centra nulla la questione essere o non essere vegetariani.
    Per NATURA L’UOMO E’ ONNIVERO e quindi si ciba di tutto. Un conto è per questioni di cibo ed un conto se mi parlate di pelliccia, sadismo (vivisezione) et similia.
    Separiamo due cose ben diverse.

  20. Concordo con m@d in merito all’utilizzo dell’animale domestico… m@d per me hai pienamente ragione.
    Neanche io mi sento in colpa dopo aver mangiato la bistecca. Ci sono persone che ne hanno bisogno come le bistecche rosse (esempio anemici). Io fortunatamente ne mangio davvero poca e la sostituisco con il grana in quanto sportivo seguo la famosa dieta mediterranea dove di carne ne si prevede una volta a settimana!

  21. Vale86: Già…ucciderli per le pellicce poi è davvero abominevole! Vengono letteralmente scuoiati vivi, e vale la pena di ripeterlo, VIVI! A proposito, auguri!

    Morgan: Sono stato volutamente ironico (la privacy degli animali ovviamente è una scemenza, così come i cavalli “schiavizzati” dai fantini…)…però posso capire (o almeno credo di aver capito) il tuo punto di vista. L’uomo, aldilà del “naturale” o meno, dovrebbe essere abbastanza evoluto dal poter sopravvivere tranquillamente senza dover far del male a nessun essere vivente, e secondo me potrebbe benissimo vivere senza mangiare carne. Ma ciò non avverrà mai, perchè tantissimi paesi campano grazie ai prodotti dei loro allevamenti. E’ lo stesso discorso del commercio delle sigarette, fanno male ma vaglielo a spiegare alla Marlboro e alla Camel. Si, mangiare un animale può essere considerato comunque un atto crudele da parte di un uomo, che magari non se ne rende conto perchè non è lui in prima persona ad uccidere l’animale, ma trova la carne già pronta al supermercato…Che dire, in conclusione rimanendo dell’opinione che comunque anche il vegetariano mangia un essere vivente (seppur vegetale), penso sarebbe bello trovare un modo per non far soffrire gli animali negli allevamenti…ma è pura utopia. Si andrà avanti così: qualcuno smetterà di mangiare carne, altri la mangeranno perchè ne hanno bisogno (come me!), altri neanche si porranno il problema. Non escludo in futuro di diventare vegetariano, ma credo che a 18 anni non mangiare carne non sia raccomandato dal dottore! Se poi i dottori sono in combutta con gli allevatori, purtroppo non lo sapremo mai.

    Ryuken: Già, è puro sadismo e depravazione mentale! Riguardo la carne, credo che si potrebbero trovare degli integratori che abbiano l’effetto di dieci bistecche, ma non lo faranno mai…il business dell’allevamento è di proporzioni mondiali.

  22. Margherita Hack, l’astronoma, non ha mai ingerito un pezzo di carne… dalla nascita…
    E vegetariani erano http://ivu.org/people/

    Se vuoi informarti di più leggi:

    http://www.scienzavegetariana.it/

    In ogni caso, il realismo che hai rispetto alla società che si divide fra… e fra.. lo condivido, purtroppo è così.
    Si tratta di essere consapevoli o meno.
    Ciao Mad! E va a scuola c###o! 😉

  23. E’ un argomento che mi sta interessando…Sicuramente ho imparato più cose in questo confronto che in tutto l’anno scolastico. E ora che mi ci fai pensare, domani c’è l’assemblea d’istituto 😛

  24. M@d, M@d… non fare il pelandrone!! 😛
    Anche la scuola serve a formare (almeno, questo dovrebbe essere lo scopo).
    Sapessi quanto vorrei rifare i miei cinque anni più belli della mia vita… mi mancano gli anni delle superiori e ti assicuro che un giorno mancheranno anche a te. Mi mancano quelle stronzate innocenti che facevo e se le faccio ora a ventisette anni, mi danno del mentecatto.
    Cmq è vero ciò che dici. In questi confronti si impara moltissimo e cosa ancor più gradita è il rispetto che c’è qui dentro delle idee che si hanno.
    Faccio i complimenti in primis a te per la tua maturità, perché affrontare questi discorsi alla tua età è davvero da persone mature. Poi i miei complimenti li rivolgo a tutti coloro che hanno partecipato. Insomma, anche voi mi avete dato dei nuovi input e nuove cose su cui riflettere. Grazie ancora a tutti!

  25. Buongiorno Gabriele…
    Allora oggi una pacchia, eh?!
    Concordo pienamente con RYUKEN,
    perchè ha detto esattamente tutto ciò
    che penso io su di te
    e su queste nostre discussioni..
    Grazie a te Gabriele,
    che sei stupendo,
    e grazie a RYUNKEN, MORGAN
    e tutti gli altri.
    E’ anche così che si cresce.

  26. Ryuken e Giulia: Ehi, mica l’ho indetta io l’assemblea! 😉 Comunque la mattinata non l’abbiamo persa, siamo tornati al mare…fa CALDISSIMO tanto che fare il bagno oggi non è stata una spacconata, ma una necessità!
    Tornando alle nostre discussioni, bé, una discussione intelligente non si può fare da soli, quindi grazie 1000 anche a voi!

    Sonia: La Hack è svizzera vero?

  27. Mad…sono ripassata ma il video non si vede…riproverò più tardi….

    @giusy….riprova anche tu ….ieri sono riuscita a vederlo…

    buon fine settimana…

  28. @Mad: DAMMI UNA MANO A FIRMARE LA PETIZIONE CHE HO MESSO OGGI SUL BLOG!
    Diffondiamo la notizia, non è possibile andare avanti così!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...