ROCKY IS GOOD, DRAGO IS BETTER…

Vi ho già parlato della mia passione per “Rocky”, ma non di un aspetto curioso…Nonostante tutto, Rocky è un mito assoluto ci mancherebbe, non sono mai riuscito ad odiare lui, Ivan Drago! Se ci pensate bene è un cattivo così perfetto da risultare quasi più affascinante del protagonista…L’attore, uno svedese di nome Dolph Lundgren, è davvero un eccellente interprete di questo ufficiale dell’esercito sovietico forgiato nell’acciaio (e negli steroidi….). Drago è impassibile, un muro di ghiaccio, intorno a lui c’è tutto l’odio degli americani che lo sminuiscono solo perchè è sovietico e vogliono farlo passare per un brocco tutto muscoli e zero tecnica, in nome della tradizione pugilistica statunitense…Alla prima occasione, il gigante siberiano fa fuori quello sbruffone di Apollo Creed in due riprese, uccidendolo. Rocky vuole a tutti i costi vendicare la morte del suo amico (peraltro è anche colpa un po’ colpa sua, era all’angolo, vedeva Apollo morire e non si decideva a gettare la spugna!) e lo sfida a casa sua, a Mosca. Mentre Drago si allena per ore in un laboratorio modernissimo, Rocky sceglie una casupola di legno in mezzo alle nevi siberiane, tanto per fare il figo…buffone!!! Prima del match, il buon Ivan sillaba le parole che lo renderanno immortale: “Io ti spiezzo in due!” (o “I must brrrrreak you!” nella versione originale) ed ingaggia con Rocky un duello memorabile, dove Rocky viene come sempre pistato di botte dall’inizio alla fine ma si rialza sempre. A volte Drago sembra avere voglia di estrarre un kalashnikov per chiudere la questione…All’ultimo round, Drago dimostra però di rispettare il rivale (che sportività, che classe!), arrabbiandosi con il suo pedante coach e dicendo a Rocky: “Fino alla fine!”. Come è noto, purtroppo in qualche modo vincerà l’americanissimo Rocky Balboa, che non diventa il personaggio cinematografico più odiato della mia vita perchè, con un discorso post-match d’innanzi al pubblico sovietico, si augura che i dissidi tra sovietici e americani possano terminare in nome della pace…Ok, un bel finale, molto significativo…ma doveva vincerè Ivaaaaan!
Allego un video dedicato al mitico siberiano, con tanto di inno sovietico in sottofondo. Drago fly now…

Annunci

30 pensieri su “ROCKY IS GOOD, DRAGO IS BETTER…

  1. Il discorso dinanzi al pubblico non me lo ricordo, ma confermo che -dopo il primo- l’episodio con Ivan Drago è stato sicuramente il migliore della serie! 😉

    Un abbraccio pugilistico 🙂

  2. Blog News: Ciao!

    Alberto: Certo, la sola presenza di Ivan rende il quarto capitolo il migliore di tutta la serie 🙂

    Davide: Siii, tutti fan di Drago che bello ^_^

    Dalianera: La moglie anche è una grande dai, con quel modo di fare spietatamente diplomatico…

  3. Redondo: Esattamente, era proprio la Nielsen, che se non sbaglio era sposata proprio con Stallone nella realtà.

    Giulia: Ok, come vuoi, conosco ormai la tua avversione per queste cose ^_^

  4. Sereno risveglio Gabriele.
    Oggi è un nuovo giorno e,
    mi raccomando, mettiamocela tutta
    perché sia anche migliore..

    Sai, a proposito di Rocky,
    proprio oggi ho un articolo da fare
    su di una mostra che si terrà
    a Ripa Teatina, qui in Abruzzo:
    “Da Rocco Marchegiano
    a Rocky Marciano – 60 anni di ring”
    perché forse tu lo saprai già
    -ma io ovviamente non lo sapevo-
    che i genitori di Rocky erano
    proprio di Ripa Teatina.
    Vabè, forse non ti interessa neppure.
    Però mi è sembrata una coincidenza..

  5. Alberto: Ego habitum lectum…Ignoro lingua latina, mea culpa! Factum liceo scientiae!!! ^_^

    Viola: Sono solo sei film tanto!

    Giulia: Ciao Giulia..

  6. Drago è di certo perfetto nel suo ruolo…però non può vincere contro Rocky se no che “americanata” è!^_^
    Un bacio
    P.S.:Grande Bolo abbiamo sconfitto anche il Pescara 2-1…mi dispiace per Giulia!(scherzo eh ^_^ so che non segui il calcio..un bacio anche a te)

  7. 2-1 eh…la Lazio invece ha finito il momento d’oro, la Cisco è scesa al secondo posto, Rocky ha battuto Drago…che bello eh…:-(

  8. Stasera si fa la storia! Stasera è una serata epocale! Stasera la squadra di Hockey su pista viareggina, il Centro giovani calciatori”, ha battutto la Infoplus Bassano. Si è compiuto il miracolo! Dopo aver perso in casa gara 1, sembrava un’ impresa impossibile andarne a vincere due gare consecutivamente fuori casa poste a due giorni di distanza l’ una dall’ altra, contro una squadra che quest’ anno ha perso solo due partite: una in campionato contro l’ Etruria Follonica, l’ altra contro il Barcellona alle final for di coppa dei Campioni. Ma ce l’ abbiamo fatta. Cazzo! Ce l’ abbiamo fatta! Abbiamo vinto 4-1. I viareggini che sono andati in veneto a Bassano del Grappa hanno assistito ad un evento epocale! Pur avendo sempre sfornato ottimi giocatori, giocatori di livello mondiale, ed avendo avuto un settore Giovanile molto quotato, il viareggio il “Centro”, non era mai andato ltre la semifinale dei play off, in tutta la sua storia. Purtroppo i campioni che abbiamo fatto crescere sono sempre anati a guadagnar soldi in altre grandi squadre italiane, o in Spagna ed in Portogallo (dove l’ Hocey su pista conta quanto il calcio ). Ma ora il lavoro di questi ultimi anni ci ha premiato. Fra le teste di serie del campionato siamo la squadra anagraficamente molto givane, ed in questi ultimi tre anni abbiamo sempre migliorato la nostra posizione di classifica nella stagione regolare, arrivando per tre anni consecutivi alle semifinali di play off. Questa sera abbiamo ottenuto la prima di partecipare per la prima volta nella storia dell’ hockey viareggino alla finale che si giocherà sempre al meglio delle tre partite contro una squadra di veri campioni oltre che di grandissimi stronzi, ( fra cui ci sono anche due giocatori viareggini , i Fratelli Bertolucci che Alessandro e Mirco, quest’ ultimo probabilmente il miglior giocatore di hockey su pista di tutti i tempi), l’ Etruria Follonica che la scorsa stagione ha vinto campionato e Coppa dei Campioni alle final for disputate in Portogallo, la patria dell’ hockey su pista. Sara difficile, quasi impossibile, incontreremo gente che ha vinto tutto con le squadre più important italiane e straniere. Sono vecchi hanno pochi cambi ma continuano a fare il mazzo a tutti, poi quando sono in difficoltà la buttano sulla rissa, e con l’ esperienza che hanno ti fanno saltare i nervi. Ma io sono contento così ! Siamo stati bravi e adesso ormai ce la giocheremo. Noi non abbiamo nulla da perdere! Sono loro i campioni, ma questa volta troveranno pane per i loro denti questa volta anche se non riusciremo a vincere metteremo loro paura! Perché loro sono il passato, e noi siamo il futuro!
    E sai quel che c’ è di bello ottimo Gabriele? Che noi con questi c’ eravamo pure gemellati fino a metà campionato! Poi sono accadute risse fra ultras di loro e qualcuno del pubblico di Viareggio ed i nostri ultras sono stati costretti a romperlo. Che pesci lessi i nostri ultras! Gemellati con la squadra più scorretta ed antipatica del campionato! I follonicesi ci hanno sempre preso per il culo e loro zitti! Ma finalmente quest’ anno si sono svegliati!
    Mamma mia non vedo l’ ora che ci sia la finale! Mamma mia quanto li insulterò giocaori, tifoseria e soprattutto quello stronzo del loro allenatore giocatore! Grandissimo Giocatore a Barcellona ha vinto praticamente tutto. Ma è scorreto ed odioso all’ ennesima potenza.
    Questa storuia della rottura del gemellaggio infuocherà il palazzetto! Bisogna dare tutto in campo e fuori! E’ “guera”! Con una “r” sola come si dice da noi e da te a Roma!
    La prima la giocheremo in casa a Viareggio le altre due fuori al cosiddetto “Capannino” di Follonica, ( una schifezza di palazzetto!). Loro hanno diritto a giocarne due in casa perché sono arrivati primi nella stagione regolare.
    Insomma io sono carico, anche se non ho visto la partita di stasera. Mamma mia guardare gli aggiornamenti internet della partita in tempo reale è stata un’ angoscia! Purtroppo stasera raisat non la trasmetteva.
    Insomma siamo carichi!
    Forza Centro giovani calciatrori! Forza Viareggio! Forza Magicocentro!
    Adesso capirai le ragioni del mio Nickname ottimo Madriot!
    Un forte abbraccio,
    Paolo da Viareggio.

    Ps.: Ti chiederai ma perché questo scemo mi scrive queste cose? Perché l’ ultima volta che ti ho scritto ha portato bene, abbiamo vinto gara 2 contro Basano! Quindi ripeto la Kabala, sperando che porti bene. Già sai che la polisportiva chiamata Centro Giovani Calciatori, è la fondazione che organizza il Torneo Carnevale, che come tu ben sai è il torneo giovanile più importante del mondo disputato durante il mese di carnevale allo Stadio dei Pini di Viareggio. Le grandi squadre italiane e straniere pagano somme ingenti per iscrivere le loro primavere a questo torneo. E’ con il ricavato di queste iscrizioni che il Centro Giovani calciatori finanzia la squadra di Hockey, fiore all’ occhiello di questa polisportiva. Ora così lo sai. Speriamo che scriverti di queste cose ci faccia vincere.

  9. ……Sono un FAN di IVAN DRAGO (Dolph) da sempre….bel post. Ti do una correzione, Drago era un Soldato semplice dell’Esercito Russo non ufficiale. ^_* Nell’ultima ripresa dopo che DRAGO scaraventa a terra il Ministro dice verso Gorbaciov “Io combatto e vinco per me! Per me!” come a dire che si tirava fuori dal quel teatrino politico che gli avevano creato attorno….cmq…che dire….il Ministro Russo alla conferenza diceva bene “Rocky è un piccolo uomo, non ha la stazza ne la mole adatta per vincere contro Drago” di fatti, sfido chiunque a riuscire a compensare una disparità di stazza che correva tra Stallone e Lundgred nel film…era impossibile da vincere, a meno che Rocky non combatteva su di un carrarmato.

    Doveva vincere Drago, e stop…..vabè….io lo vedo 1 volta al giorno quel film e ogni volta spero che il finale cambia, ma Drago perde sempre 😦

    Una chicca, Stallone nel film voleva che le scene fossero più realistiche possibili, e durante le riprese del combattimento Dolph gli ha crepato 3 costole 😛 così sono dovuti stare fermi 2 mesi, in più nell’allenamento siberiano Stallone nella scena in cui traina una slitta sulla neve strisciando, si è tipo procurato un bello stiramento dei muscoli delle spalle più una specie di affanno cardiaco per lo sforzo (non sono riuscito a tradurre perfettamente dall’inglese).

    Scusate se sono stato prolisso ma quando trovo dove si parla di Drago….. ^_^

  10. Si Drago è stato un buon cattivone..ma nn lo potete confrontare cn Rocky..lui è IL MIGLIOREEEE IN ASSOLUTOOO…….INVINCIBILEEE……

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...